Hai subito il pignoramento immobiliare e vuoi sapere se si può sospendere la procedura esecutiva?

Vorresti interrompere la vendita all’asta del tuo immobile?

Sospensione procedura esecutiva

Sospensione procedura esecutiva

Ho buone notizie per te, la sospensione della procedura esecutiva è possibile ed in questo articolo voglio spiegarti come.

Sospendere la procedura esecutiva, come fare?

In un pignoramento immobiliare è possibile sospendere la procedura esecutiva, in modo del tutto legale, in base all’articolo 624 bis del Codice di Procedura Civile. La procedura esecutiva può essere sospesa su istanza dei creditori, sentito anche il debitore.

Ora la vera domanda è: perché dovrebbero sospenderla? Il loro interesse è fare in modo che l’immobile sia venduto il più velocemente possibile, in modo da rientrare del loro credito, e la sospensione implica che verranno interrotti i tentativi di vendita all’asta, quindi qual è il vantaggio per loro?

Non so se lo sai, ma i tempi della vendita all’asta sono davvero biblici e spesso passano anni prima che termini l’intera procedura: questo significa spese in più per i creditori, in particolare per il principale (solitamente la banca), il che rende la procedura di pignoramento immobiliare e vendita all’asta poco conveniente per loro.

Pignoramento immobiliare

Pignoramento immobiliare e vendita all’asta

Ecco perché, molte volte, preferiscono una soluzione extragiudiziale, esterna alla procedura esecutiva, che permetta loro di rientrare in tempi rapidi anche di una parte del loro credito.

Per sospendere la procedura esecutiva è necessario trovare un accordo con i creditori per saldare il debito prima della vendita all’asta.

Pignoramento immobiliare e sospensione procedura: quali sono i vantaggi per te?

Il vero vantaggio per te è sicuramente il fatto che, se la proposta dovesse essere accettata dai creditori, tu sarai completamente libero dai debiti, cosa che invece non è detto che avvenga nella vendita all’asta, come spiego nel mio sito.

Questo significa che potrai stare tranquillo che nessuno verrà più a chiederti di pagare il tuo debito, che il tuo nome verrà cancellato dalla banca dati dei cattivi pagatori e che, in futuro, potrai accedere nuovamente a mutui, finanziamenti, prestiti.

Insomma, un bel vantaggio, vero?

Pignoramento immobiliare: come trovare l’accordo con i creditori?

A questo punto potresti pensare che basti semplicemente contattare i creditori per trovare un accordo e sospendere la procedura esecutiva. Purtroppo, però, non è così semplice: se ci pensi, perché i creditori dovrebbero accettare una proposta da chi è insolvente? Come fanno ad essere sicuri che una persona che ha smesso di pagarli da tempo, ad un certo punto, riuscirà a pagare e salderà i suoi debiti?

Inoltre, quando si parla con i creditori, bisogna fare in modo che capiscano quali sono i reali vantaggi per loro nel momento in cui si interrompe il pignoramento immobiliare e si sospende la procedura esecutiva; spesso non sono molto inclini ad ascoltare, in particolare se si tratta di ascoltare il debitore.

Per questo motivo, come spiego nel mio articolo sul saldo e stralcio, non è consigliabile agire da soli, ma affidarsi a dei professionisti: questo perché i creditori sono generalmente più disposti a trattare con professionisti del settore, in quanto si sentono più “tranquilli” di riuscire a recuperare parte del loro credito se interviene una figura “esterna”.

In questo modo diventa molto più semplice sospendere la procedura esecutiva ed interrompere il pignoramento immobiliare.

Ora ti chiedo:

  • Ti piacerebbe bloccare il pignoramento e cancellare totalmente i tuoi debiti?
  • Vorresti sospendere la procedura esecutiva in corso ed intraprendere un percorso decisamente più conveniente ed agevole?
  • Vuoi approfittare di un servizio totalmente gratuito?

Allora non ti resta che cliccare il pulsante qui sotto per richiedere la mia consulenza gratuita, oppure puoi scrivermi su Whatsapp usando il pulsante in basso a destra.

Ti aspetto!

Vincenzo Alfano

P.S.: il tempo è fondamentale, non sprecarne altro e valutiamo insieme la tua situazione.

[mc4wp_form id=”2520″]