Come si può salvare la prima casa dal pignoramento? Può davvero essere pignorata?

In giro se ne sentono di tutti i colori e, a questo proposito, ti invito a leggere questo mio articolo in cui spiego che il pignoramento della prima casa è possibile ed avviene molto spesso.

Ti dico subito che il pignoramento della prima casa è possibile, quindi vediamo ora come si può salvarla dal pignoramento.

Salvare la prima casa dal pignoramento: è possibile?

Pignoramento prima casa

Pignoramento prima casa

Ovviamente, chi si ritrova in questa situazione, cerca in tutti i modi di salvare la casa dal pignoramento, come è giusto che sia.

Per fortuna, posso dirti che è possibile intervenire in caso di pignoramento immobiliare, in maniera del tutto legale, senza ricorrere a metodi che servono soltanto a guadagnare tempo e a rimandare l’inevitabile.

Come forse saprai, se la casa viene venduta all’asta, oltre a perdere il tuo immobile resti anche indebitato con i creditori che non ti daranno tregua! Per questo è molto meglio intervenire prima dell’asta.

Salvare la prima casa dal pignoramento: come?

Salvare la prima casa dal pignoramento

Salvare la prima casa dal pignoramento

Il modo migliore per salvare la prima casa dal pignoramento è quello di intervenire prima della vendita all’asta, trovando un accordo con i creditori.

L’unico sistema che funziona davvero e ti permette di cancellare completamente i tuoi debiti è il saldo e stralcio, grazie al quale io e il mio team interveniamo presso il creditore per saldare i tuoi debiti e chiedere la cancellazione del pignoramento; tutti gli altri sistemi di cui hai potuto sentire parlare servono solo a prendere tempo e a rimandare l’inevitabile.

Il saldo e stralcio permette di azzerare totalmente il debito e può essere fatto in due modi:

  • Se hai la disponibilità economica, instauriamo una trattativa con i creditori per accettare un pagamento immediato (con forte sconto) e chiudere la posizione;
  • Se non hai la disponibilità economica, saldiamo i debiti tramite la vendita privata dell’immobile.

È vero, il secondo metodo comporta la vendita della casa, ma è l’unico modo che hai se non puoi saldare direttamente il debito; allo stesso tempo, però, ti dà la possibilità di ripartire senza più preoccupazioni, a testa alta, senza dover più nascondere nulla e, in futuro, poter chiedere di nuovo un finanziamento o un mutuo.

Ma attenzione: il saldo e stralcio non è per tutti! Trattare con le banche, le società di finanziamento o altri creditori privati non è semplice, anche perché non è possibile ricorrere ad un finanziamento per saldare i debiti, bisogna pagare in contanti ed in tempi rapidi!

In questo caso, la cosa migliore da fare è affidarsi a chi fa questo per mestiere.

Salvare la prima casa del pignoramento: in conclusione

Ti invito ora a parti le seguenti domande:

  • Vuoi anche tu salvare la tua casa dal pignoramento?
  • Vuoi evitare che venga svenduta all’asta e vedere azzerati i tuoi debiti?
  • Ti piacerebbe poter ripartire senza preoccupazioni e nella massima serenità?

Se la risposta a tutte queste domande è sì, tutto quello che devi fare è cliccare sul pulsante in basso, oppure puoi compilare direttamente il formulario qui sotto per essere ricontattato/a, ti richiamerò nel più breve tempo possibile per un colloquio del tutto gratuito.

P.s.: questo è un momento molto propizio per interrompere i pignoramenti, perché non approfittarne? Contattami subito per valutare insieme la tua situazione!

[mc4wp_form id=”2520″]